Cronaca

Arresto Vecchiolla: lo studente è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale

Lo studente di Ariano Irpino arrestato a Chieti il 22 ottobre scorso, questa mattina (3 novembre) ha ricevuto dal Gip di Roma l'ulteriore provvedimento cautelare

Questa mattina (3 novembre) i Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale di Roma hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, nei confronti dei Leonardo Vecchiolla, lo studente 23 enne di Ariano Irpino (Avellino) in carcere per gli assalti avvenuti nella capitale il 15 ottobre scorso.

Il Gip di Roma, con il provvedimento cautelare odierno, oltre ai reati di tentato omicidio - in concorso con altri- in danno di militare dell’Arma dei Carabinieri, devastazione e saccheggio, ha contestato a Vecchiolla la resistenza pluriaggravata a Pubblico Ufficiale, sempre in relazione agli scontri del 15 ottobre.

Ieri intanto (2 novembre) il legale dello studente, l'avvocato Acone, ha chiesto il riesame al Tribunale dell'Aquila

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Vecchiolla: lo studente è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale

ChietiToday è in caricamento