Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Torino di Sangro

Tentò di stuprare una donna in Molise, rintracciato e arrestato a Torino di Sangro

La vicenda risale allo scorso 23 agosto quando il giovane colpì con un pugno al volto e poi strinse con forza una donna di 51 anni. La reazione della donna lo fece fuggire

È stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Termoli a Torino di Sangro ieri, venerdì 10 settembre, il giovane di 23 anni accusato di tentato stupro nei confronti di una donna di 51 anni.
I fatti risalgono allo scorso 23 agosto quando a Petacciato in Molise, il 23enne di origine nigeriana, aveva avvicinato la donna in un sottopassaggio ferroviario.

La colpì al volto con un pugno per poi fermarla stringendola con forza.

Ma la pronta reazione della 51enne, che gli ha tirato un pugno, ha fatto sì che l'aggressore scappasse. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Larino ha ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere (è stato accompagnato nella casa circondariale di Foggia) per violenza sessuale aggravata dalla recidiva e lesioni personali. Le indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di individuare il responsabile che, due anni fa, pare avesse già tentato un'altra violenza sessuale. Il 23enne era stato denunciato la settimana scorsa già dai carabinieri della Compagnia di Ortona per occupazione abusiva del camping "Sangro". 
Denunciato invece anche l'autista di un autobus di linea con l'accusa di omissione di soccorso. L'uomo di 47 anni pur assistendo di persona all'episodio, non è intervenuto nè per prestare aiuto alla donna durante l'aggressione nè per soccorrerla subito dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò di stuprare una donna in Molise, rintracciato e arrestato a Torino di Sangro

ChietiToday è in caricamento