Ostenta sicurezza durante il controllo della polizia ma aveva la cocaina in auto: arrestato

Un intervento congiunto da parte della squadra mobile di Chieti insieme a quella di Pescara. N.G., 53 anni, è stato processato per direttissima e rimesso in libertà

Arresto effettuato dalla squadra mobile di Chieti insieme a quella di Pescara. 

Nei giorni scorsi è stato fermato, a bordo della sua lancia thesis,  per un normale controllo,  R.G. di Pescara, 53 anni, senza precedenti specifici. 

Aveva con sè 25 grammi di cocaina, divisa in 38 dosi pronte e 1500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gi stupefacenti non erano nascosti ma ben visibili sul sedile. L’uomo, arrestato per detenzione e spaccio, è finito ai domiciliari. Già processato per direttissima è stato rimesso in libertà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento