Cronaca Chieti Scalo

Droga, trentenne arrestato allo Scalo: in casa aveva quasi un chilo di marijuana

Da una perquisizione in casa, sulla Colonnetta, i carabinieri hanno sequestrato circa 800 grammi di droga a un trentenne del posto, ora ai domiciliari con l'accusa di spaccio

Un altro arresto a Chieti per spaccio di droga: questa volta però il responsabile ha collaborato coi carabinieri, da giorni impegnati in un'intensa attività di contrasto al fenomeno, consegnando spontanamente un abbondante quantitativo di marijuana.

L'arrestato è un trentenne del posto che ieri sera quando i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile lo hanno fermato vicino alla sua abitazione, sulla Colonnetta, ha  consegnato spontaneamente 5 grammi di marijuana che aveva con sè. I carabinieri però hanno deciso di estendere la perquisizione anche a casa.

Qui giovane ha deciso di collaborare e, dopo aver consegnato ai carabinieri altri tre involucri di cellophane nascosti in un cassetto, ha tirato fuori dall’armadio l'imballo più grande con oltre 700 grammi di marijuana. Complessivamente sono stati sequestrati circa 800 grammi di droga. Il trentenne si trova ora ai domicliari con l’accusa di detenzione a fini di spaccio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, trentenne arrestato allo Scalo: in casa aveva quasi un chilo di marijuana

ChietiToday è in caricamento