Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Salvo

Cocaina sotto il termosifone: arrestato spacciatore a San Salvo

Un cittadino romeno residente a San Salvo, è finito in manette ieri sera dopo una perquisizione domicilare da parte dei carabinieri: in un incavo ricavato sotto un termosifone della cucina deteneva la droga per lo spaccio

Un cittadino romeno residente a San Salvo, B.C., 34 anni, è finito in manette ieri sera (20 dicembre) dopo una perquisizione domicilare da parte dei carabinieri. Nascosto in un incavo ricavato sotto un termosifone della cucina, nella sua abitazione, i militari hanno rinvenuto un involucro in cellophane sigillato, del peso di 85 grammi circa, contenente cocaina pura.

L'uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato presso la Casa Circondariale di Vasto, in attesa dell’udienza di convalida.

La sostanza stupefacente è stata invece sequestrata per essere successivamente sottoposta agli accertamenti di laboratorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina sotto il termosifone: arrestato spacciatore a San Salvo

ChietiToday è in caricamento