Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Perano

Marijuana coltivata in serra: arrestato un giardiniere di Perano

32enne in manette con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I carabinieri hanno trovato in casa 13 piante di marijuana alte quasi due metri

Un 32enne di Perano, I.O., incensurato, di professione giardiniere, è finito in manette questa mattina con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I carabinieri del NOR di Atessa e quelli di Archi durante una perquisizione domiciliare hanno scovato nella sua abitazione 13 piante di marijuana coltivate in serra dell’altezza di circa 1 metro e70 ciascuna, assieme a  un bilancino di precisione utilizzato dal trentenne per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato giudicato con rito abbreviato a otto mesi di reclusione, pena sospesa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana coltivata in serra: arrestato un giardiniere di Perano

ChietiToday è in caricamento