Cronaca

Un chilo di droga dentro al frigo portatile: camionista arrestato sulla A14

La Polstrada di Chieti ha arrestato M.M., camionista iraniano, per trasporto internazionale, importazione e detenzione di stupefacenti. L'uomo è stato sorpreso durante un controllo nell'area di servizio Alento Est

La polizia stradale nella notte tra sabato e venerdì ha arrestato un camionista iraniano, M.M., 46 anni, per trasporto internazionale, importazione e detenzione di stupefacenti.

L'uomo è stato fermato durante un controllo nell'area di servizio Alento Est, nei pressi del Comune di Miglianico, mentre era diretto verso nord.

A bordo dell'autoarticolato, nascosta dentro un frigorifero portatile, aveva un chilo e 200 grammi di sostanza stupefacente pura di derivazione oppiacea. Difficile risalire al destinatario del carico, proveniente quasi certamente dall'Iran.

 Il camionista è stato arrestato e trasferito in carcere a Chieti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo di droga dentro al frigo portatile: camionista arrestato sulla A14

ChietiToday è in caricamento