Castiglione M. Marino, arrestata coppia di pusher: fitta rete tra Vasto e Isernia

La Polizia di Isernia ha arrestato un 41enne di Castiglione Messer Marino e la sua compagna 26enne per spaccio, altri avvisi di garanzia a cinque persone, tra Isernia e la Provincia di Chieti dove la droga veniva 'piazzata' dalla coppia

La Polizia di Isernia ha arrestato un 41enne di Castiglione Messer Marino, R.C.,  e la sua compagna 26enne, A.C., entrambi ritenuti componenti di una vasta rete di spacciatori radicata tra le province di Isernia e Chieti. Lui era nascosto in una cantina trasformata in un mini appartamento.

Contestualmente, altri avvisi di garanzia sono stati mandati a cinque persone, tra l'Abruzzo e il Molise, zone dove la droga veniva 'piazzata' dalla coppia.

I particolari dell'indagine, cominciata tra il 2010 e il 2011, sono stati resi noti in conferenza stampa dal Dirigente della Squadra Mobile di Isernia, Pasquale Lamitella. " Per arrivare ai due è stata determinante la collaborazione di alcuni tossicodipendenti del Molise e dell'Abruzzo" ha detto. La prima falla nella rete si è aperta con l'arresto di un colombiano. Nel giro dello spaccio, la coppia aveva un ruolo ben definito insieme con un pregiudicato della provincia di Isernia, già in carcere da qualche mese: in pratica i due rifornivano il mercato quando l'altro restava a secco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pusher arrestato si trova ora nel carcere di Vasto, nei prossimi giorni sarà ascoltato dalla Procura vastese, la ragazza ha ottenuto i domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Schianto auto-scooter a Miglianico, gravissimo un giovane di 26 anni [FOTO]

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Denunciati i responsabili dell'incendio al chiosco "La Villetta kebab" in piazza Garibaldi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento