rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Pretoro

È agli arresti domiciliari, ma i carabinieri lo beccano a passeggiare per il centro: nei guai un uomo

Convalidato l'arresto per un 42enne di Pretoro, che già in passato si era reso protagonista di episodi simili

Nonostante fosse gravato da un provvedimento restrittivo dell’autorità giudiziaria che lo poneva in regime di detenzione domiciliare nella propria abitazione, un 42enne di Pretoro, incurante della prescrizione, è uscito di casa senza giustificato motivo.

Ma i carabinieri della stazione di Rapino, impegnanti nei controlli, lo hanno beccato in flagranza nel centro cittadino. 

Per l’uomo sono scattate le manette e stamani si è tenuta l’udienza di convalida, in cui il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo gli arresti domiciliari.

Non è la prima volta che l'uomo evade dagli arresti domiciliari e per questo dovrà rispondere degli stessi fatti anche in relazione ad altri procedimenti penali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È agli arresti domiciliari, ma i carabinieri lo beccano a passeggiare per il centro: nei guai un uomo

ChietiToday è in caricamento