rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

È ai domiciliari per scontare una condanna per droga, ma non rispetta gli obblighi e ritorna in carcere

L'uomo, un 65enne di Cupello, è stato arrestato dai carabinieri, che lo avevano beccato un anno e mezzo fa con 2 chili di eroina

Ha più volte violato la detenzione domiciliare a cui era sottoposto per scontare una condanna. E oggi pomeriggio un 65enne di Cupello è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione, in esecuzione di un provvedimento di revoca della misura alternativa della detenzione domiciliare.

L' uomo era stato condannato ad una pena di 4 anni di reclusione e 27mila euro di multa dopo essere arrestato dagli stessi militari il 20 agosto 2020 per detenzione ai fini di spaccio di 2 chili di eroina, destinata alla cessione a terzi.

Il provvedimento restrittivo, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della procura generale della Repubblica dell'Aquila, discende da reiterate segnalazioni da parte dei militari dell’Arma di violazioni poste in essere nel corso della detenzione domiciliare.

Dopo un primo periodo trascorso in carcere immediatamente dopo l’arresto in flagranza, al termine dell’accertamento delle sue responsabilita? penali, l'uomo era stato condotto nella propria abitazione per beneficiare della misura alternativa della detenzione domiciliare. Nel corso dei successivi controlli da parte dei carabinieri di Cupello, e i conseguenti accertamenti sulla condotta inosservante degli obblighi, la procura generale della Repubblica dell’Aquila ha revocato il beneficio concesso ripristinando la carcerazione.

Il 65enne, al quale era stato revocato anche il beneficio del reddito di cittadinanza nel 2021 su segnalazione dei militari procedenti, dovra? scontare una pena residua di 3 anni, 7 mesi e 14 giorni di reclusione.

Al termine delle formalita? di rito, oggi pomeriggio e? stato tratto in arresto e condotto nella asa Circondariale di Avezzano, dove dovra? espiare il residuo di pena inflitta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ai domiciliari per scontare una condanna per droga, ma non rispetta gli obblighi e ritorna in carcere

ChietiToday è in caricamento