Cronaca

Spaccio: teatino arrestato a "Fontanelle" mentre cede cocaina

F.I., pregiudicato, è stato arrestato in flagranza ieri pomeriggio dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara mentre cedeva a un giovane un involucro contenente cocaina. In casa aveva mezzo chilo di marijuana

Un cinquantenne di Chieti, I.F., è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti ieri pomeriggio nel corso di un'attività di controllo nel quartiere Fontanelle a Pescara.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del capoluogo adriatico lo hanno colto in flagrante mentre nei pressi della Tiburtina cedeva a un giovane tossicodipendente un involucro contenente una dose di cocaina.

Dopo aver perquisito la sua auto e la sua abitazione, gli stessi hanno rinvenuto una busta in cellophane contenente 100 grammi di marijuana più 250 grammi di semi di canapa indiana, 10 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, altri 400 grammi di marijuana ed oltre 12.000 euro in banconote di piccolo e medio taglio.

I.F. è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio: teatino arrestato a "Fontanelle" mentre cede cocaina

ChietiToday è in caricamento