menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato con un chilo e mezzo di cocaina in casa

L'operazione dei carabinieri a San Salvo, la droga era destinata all'area vastese

Nuovo e duro colpo al traffico di stupefacenti nell’area vastese inferto dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Chieti e della stazione di San Salvo hanno tratto in arresto un cittadino albanese trovato in possesso di un consistente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Nel tardo pomeriggio di lunedì i militari hanno proceduto al controllo di A.C., classe 1979, residente a San Salvo, già noto alle forze dell'ordine. La perquisizione, estesa anche all’abitazione del soggetto, ha permesso di rinvenire numerosi involucri confezionati in cellophan e nastro da imballaggio contenenti cocaina, per un peso complessivo di circa 1,4 chili.

L’uomo è stato dichiarato in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto presso la casa circondariale di Vasto: dovrà rispondere e spiegare la provenienza della sostanza che gli investigatori ritengono destinata allo spaccio nell’area vastese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento