Hashish per 20mila euro in macchina e in casa, allenatore di calcio in manette

Said Chatiri, 54 anni, originario del Marocco, ma cittadino italiano da tempo residente a Ortona, è stato fermato nei pressi del casello Vasto nord per un controllo

Lo hanno fermato per un normale controllo in via Bachelet, nei pressi del casello dell'A14 di Vasto nord, ma sin dal momento dell'alt il conducente  di una Volkswagen si è mostrato particolarmente nervoso alla vista degli agenti della polizia di Stato. Per questo, gli agenti si sono insospettiti e hanno eseguito una perquisizione dell'auto. 

L'intuizione si è rivelata giusta: sotto il sedile del passeggero erano state nascoste cinque tavolette di colore marrone. All'interno di ognuna era contenuto hashish, per un totale di poco più di un chilo. A quel punto, è scattata anche la perquisizione domiciliare: nell'appartamento dell'uomo sono stati trovati altri 600 grammi di stupefacente, distribuiti in nove piccoli ovuli. Lo stupefacente gli avrebbe fruttato tra i 15mila e i 20mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanto è bastato per arrestare l'uomo, Said Chatiri, 54 anni, originario del Marocco, ma cittadino italiano da tempo residente a Ortona, dove è molto conosciuto per aver svolto anche l'attività di allenatore di calcio. Ora si trova nel carcere di Vasto, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Lavoro, il Comune di Chieti assume 13 nuovi dipendenti

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento