Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Arrestato mentre fumava spinelli al Campus: studente patteggia

Il giovane, di Castel Frentano, era stato arrestato lo scorso fine settimana dai carabinieri

Era finito agli arresti domiciliari per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Ieri P. M. studente universitario 23enne di Castel Frentano, davanti al giudice del tribunale di Chieti ha patteggiato un anno e quattro mesi di reclusione e 4.000 euro di multa, pena sospesa.

Il giovane era stato arrestato lo scorso fine settimana dai carabinieri mentre si trovava al Campus universitario di via Vestini a fumare spinelli con altre persone. Dopo essere stato perquisito assieme a un amico e dopo che i carabinieri gli avevano trovato addosso alcune dosi di hashish e marijuana, si è proceduto alla perquisizione domiciliare in casa dove sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, un taglierino e alcune dosi di hashish preconfezionate.

P.M. ha poi ammesso di aver consegnato all'amico, senza rivelargli il contenuto, un cofanetto contenente 21 dosi di hashish per un totale di 125 grammi. L’amico e un terzo giovane sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato mentre fumava spinelli al Campus: studente patteggia

ChietiToday è in caricamento