menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Getta l'eroina dal finestrino alla vista dei carabinieri: arrestato un giovane

In casa aveva anche un bilancino di precisione per il confezionamento delle dosi di droga. L'amico che era con lui è stato denunciato

Quando i carabinieri li hanno fermati per un controllo, uno dei due giovani che viaggiano sull'auto ha gettato un involucro dal finestrino. E il pomeriggio è finito con l'arresto di un 28enne, già noto alle forze dell'ordine, e una denuncia a piede libero per l'amico che era con lui.

I fatti risalgono a ieri, quando i carabinieri del nucleo operatiov e radiomobile della compagnia di Vasto erano impegnati in servizi perlustrativi volti a garantire il rispetto delle prescrizioni governative dettate dal particolare momento emergenziale e l a prevenzione e repressione di reati in genere.

Quando nel territorio vastese è transitata l'auto con i due giovani residenti a San Salvo, i militari hanno intimato l'alt. Ed è stato a quel punto che uno dei due giovani ha cercato di disfarsi dell'involucro. Così, i ragazzi sono stati fermati e il pacchetto recuperato: al suo interno, si è appurato in seguito, c'erano 154 grammi eroina. 

Dopodiché, i caraineiri hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, estendendo il controllo anche nella abitazioni dei due giovani, dove è stato trovato un bilancino di precisione, sottoposto a sequestro così come lo stupefacente, che avrebbe garantito il confezionamento di circa 400 dosi, per un guadagno complessivo di 5 mila euro.

L'erorina verra? inviata al laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del comando provinciale Carabinieri di Chieti per stabilirne la percentuale del principio attivo e la capacita? drogante.

Il 28enne, dopo le procedure di identificazione e fotosegnalamento, e? stato portato nel carcere di Torre Sinello, dove si trova tuttora a disposizione del pm di turno della procura della Repubblica di Vasto, Gabriella De Lucia. Il suo accompagnatore e? stato invece deferito a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento