Cronaca Atessa

Coltivava piante di marijuana, arrestato ad Atessa

I carabinieri hanno trovato un 47enne del posto con 200 grammi di marijuana e hanno scoperto la coltivazione di 7 piante. Patenti ritirate a due uomini: un autista che guidava sotto effetto di droga e un guidatore risultato positivo all'etilometro

Coltivava 7 piante di marijuana e aveva con sé 200 grammi della stessa sostanza: per questo C.M., 47 anni, di Atessa, è stato fermato ieri (venerdì 24 agosto) dai carabinieri della compagnia del posto, guidati dal luogotenente Federico Ciancio. L’uomo ora è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nella stessa giornata sono state deferite in libertà due persone. Il primo M.G., autista originario di Foggia, che è stato trovato alla guida del suo autocarro sotto effetto di sostanze stupefacenti. L’altro è un uomo di 37 anni di Atessa, G.T.: fermato alla guida della sua auto è risultato positivo al test del palloncino con un tasso di alcol nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla legge. Ad entrambi è stata ritirata la patente. 

L’operazione è il risultato di un intenso controllo sul territorio per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio e per contrastare lo spaccio di stupefacenti e la guida in stato di ebbrezza. In tutto i militari hanno controllato 110 persone e 73 automezzi, elevato 10 contravvenzioni e hanno sottoposto 18 guidatori al test dell’etilometro.

I posti di controllo istituiti dai militari dell’Arma hanno riguardato soprattutto le principali arterie di comunicazione del territorio e le uscite dei locali notturni frequentati dai giovani, per incrementare il livello di percezione della sicurezza soprattutto contro l’abuso di alcool e droga.

Questo tipo di operazioni, assicurano i Carabinieri, continueranno sistematicamente per prevenire condotte di guida indisciplinate e pericolose, spesso causa di gravi incidenti stradali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava piante di marijuana, arrestato ad Atessa

ChietiToday è in caricamento