Cronaca Ortona

Ortona: arrestato l'aggressore dell'Antico Bar

E' un 37 enne romeno residente a Orsogna l'autore della rapina con aggressione ai danni del titolare dell'Antico bar, avvenuta a Ortona il 23 ottobre scorso, al quale furono diagnosticati gravi traumi

Dopo quasi tre settimane i carabinieri del Nucleo operativo di Ortona assieme al Pm Andrea Dell'Orso, sono riusciti a scovare l'autore della rapina e dell'aggressione avvenuta domenica 23 ottobre, nell'Antico bar in via Cavour a Ortona.

Il responsabile, V.O., 37 enne di origine rumena e residente a Orsogna, quella sera aveva atteso che l'attività chiudesse al pubblico, giocando alla slot machine, per poi colpire a calci e pugni il titolare A.M., 67 anni. V.O. aveva rubato l'incasso della giornata: 200 euro, prima di darsi alla fuga "lasciando il titolare in condizioni pietose - come spiegano i carabinieri - documentate dalle successive certificazioni mediche che diagnosticavano gravi traumi con prognosi riservata".

Leggi tutto: http://www.chietitoday.it/cronaca/rapina-antico-bar-picchia-titolare-ortona.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/2529833147389

In base all'identikit fornito, alla sinergia con le stazioni limitrofe e alla preziosa collaborazione dei cittadini, nel corso di questi giorni i carabinieri sono riusciti a rintracciare l'aggressore, che ieri mattina (7 novembre) è stato arrestato su ordinanza del Gip del Tribunale di Chieti Antonella Radaelli. Ora è rinchiuso nel carcere di Madonna del Freddo a Chieti

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortona: arrestato l'aggressore dell'Antico Bar

ChietiToday è in caricamento