rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Arrestati i rapinatori diventati l'incubo di bar e tabaccherie di Lanciano: due uomini in manette

I due, già noti alle forze dell'ordine, sono ritenuti i responsabili dei colpi messi a segno negli esercizi commerciali della zona nelle ultime due settimane

Dopo aver seminato il caos nelle scorse settimane fra Lanciano e l'area frentana, sono finiti in manette i due presunti rapinatori di bar e tabaccherie. 

I carabinieri della locale compagnia hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di due uomini, già noti alle forze dell'ordine. 

Gli investigatori li ritengono responsabili delle rapine messe a segno da inizio a gennaio in bar tabaccherie. Ulteriori dettagli saranno forniti in una conferenza stampa in programma in mattinata nel comando compagnia carabinieri di Lanciano. 

Domenica, i carabinieri di Atessa avevano arrestato altri due uomini, a cui sono stati contestati la tentata rapina di venerdì sorso in un panificio di Fossacesia e quelle messe a segno in una paninoteca di Atessa e in un bar tabacchi di Santa Maria Imbaro nel giorno dell'Epifania. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati i rapinatori diventati l'incubo di bar e tabaccherie di Lanciano: due uomini in manette

ChietiToday è in caricamento