Cronaca

Corrieri della droga bloccati in autostrada: tre persone arrestate e 1 chilo di marijuana sequestrata

La polizia stradale ha fermato tre persone di Foggia, a bordo di un'auto che viaggiava a velocità sostenuta per evitare controlli

Immagine di repertorio

Duro colpo al traffico di droga da parte della polizia stradale di Vasto. Ieri, gli agenti della sottosezione di Vasto sud hanno arrestato tre persone, tutte residenti a Foggia, ritenute essere corrieri della droga in viaggio verso sud. Si tratta di tre uomini, di 26, 27 e 39 anni. 

Gli agenti erano impegnati in un'attività di controllo quando, dopo poco le 16 di ieri, hanno notato sull'autostrada, nei pressi del casello di Vasto, una Fiat Grande Punto con tre persone a bordo che viaggiava a velocità sostenuta verso sud.

Subito, considerata l'eccessiva velocità e il pericolo per la sicurezza stradale, gli agenti hanno osservato a lungo il comportamento del conducente che, alla vista della pattuglia della polizia stradale, ha iniziato a rallentare e accelerare continuamente. Insospettiti, gli operatori di polizia, hanno deciso di fermare l’auto e identificare gli occupanti.

Subito, i tre si sono mostrati nervosi e agitati, comportamenti che hanno insospettito ancora di più gli agenti, che hanno allora approfondito i controlli. A carico dei tre occupanti risultava una lunga lista di precedenti per sostanze stupefacenti. 

A quel punto, è scattata la perquisizione personale e del veicolo. Nell'utilitaria, nascosto sotto il sedile, c'era un sacchetto di plastica con più di 1 chilo di marijuana, verosimilmente destinata alle zone di spaccio del sud Italia. La sua vendita avrebbe fruttato circa 10 mila euro. 

I tre sono stati portati nelle carceri di Lanciano e Vasto, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corrieri della droga bloccati in autostrada: tre persone arrestate e 1 chilo di marijuana sequestrata

ChietiToday è in caricamento