rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

LETTORI Ferragosto: l'Arpa per il mare 'Chieti-Francavilla' soppressa senza preavviso

Ancora un disservizio da parte della società di trasporto pubblico regionale nel giorno di Ferragosto, quando invece dovrebbero essere garantite le corse per il mare

Nuovamente un'offesa verso i cittadini di Chieti da parte dell’Arpa  (Società Autolinee Regionali Pubbliche Abruzzesi): il 15 agosto, ferragosto, ha soppresso le corse per Francavilla, il cosiddetto “servizio per il mare”.

Giornata, invece, che avrebbe dovuto avere più corse.

Non ho trovato avvisi sulla pagina web né all’interno degli autobus, per la soppressione di queste corse.

Bastava aggiungere nelle note, sul cartaceo e sul web specificando che in questa data le corse non vengono effettuate, come è d’uso per altri gestori di servizio pubblico.

Per l’Arpa questa forma di educazione non esiste.

Ho cercato di telefonare al servizio movimento: nessuna risposta.

Quindi, dopo aver aspettato invano mezz’ora l’autobus delle ore 8.00 in partenza da Chieti Scalo, ho rinunciato, optando controvoglia a prendere l’autobus per Pescara e da qui l’autobus per Francavilla: due ore!

Il guaio è che nessuno interviene per evitare queste scelte a danno dei cittadini che pagano le tasse, le quali tasse servono per pagare gli stipendi all’ARPA.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI Ferragosto: l'Arpa per il mare 'Chieti-Francavilla' soppressa senza preavviso

ChietiToday è in caricamento