Cronaca

Studentessa dell'Itis muore prima di andare a scuola: probabilmente un infarto

Tragedia a Francavilla al Mare: Arianna Fabrizio si è accasciata a terra prima di uscire per andare a scuola ed è stato impossibile rianimarla. Aveva solo 17 anni. I funerali mercoledì 29 aprile nella chiesa di San Franco

Arianna Fabrizio

Si era appena preparata per andare a scuola quando ha accusato un malore e si è accasciata a terra. E’ morta così all’improvviso Arianna Fabrizio, gettando nel dolore familiari e compagni.

La ragazza aveva solo 17 anni e viveva a Francavilla al Mare. Ieri mattina era pronta per andare all’Istituto “Savoia” a Chieti quando si è sentita male. Un’ambulanza del 118 è arrivata in contrada Arenaro 9 per soccorrere la ragazza ma i tentativi di rianimarla sono risultati vani: Arianna è arrivata all’ospedale di Colle dell’Ara senza vita.

Sembra che ad ucciderla sia stato un infarto, ma la ragazza a quanto si apprende non aveva mai avuto grossi problemi di salute. Sembra che il giorno prima del decesso avesse avuto un forte mal di testa che non aveva però destato preoccupazioni.

Una città e una scuola in lutto per questa giovane e inspiegabile perdita. Arianna lascia i genitori Tommaso e Franca, le sorelle Marilena e Angelica e il fratello Gabriele.

I funerali si terranno oggi (29 aprile) alle 16 nella chiesa di San Franco a Francavilla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa dell'Itis muore prima di andare a scuola: probabilmente un infarto

ChietiToday è in caricamento