"Area metropolitana e futuro": convegno sull’urbanistica a San Giovanni Teatino

Venerdì alle 12 e 30 si terrà l'incontro tra il Comune e l’Università, per disegnare la città del futuro

"Area metropolitana e futuro". E' l'incontro di approfondimento e riflessione sull’urbanistica  di un territorio strategico nel cuore dell’area metropolitana Chieti-Pescara. L'evento è aperto al contributo di idee e suggerimenti da parte delle nuove generazioni. Domani, nella sala consiliare del comune di San Giovanni Teatino, alle 12 e 30, interverranno gli studenti della facoltà di Architettura dell’Università d’Annunzio per tracciare gli obiettivi dello sviluppo urbano della città. Sono in programma le relazioni del direttore del dipartimento di Architettura, Paolo Fusero e altri esperti urbanisti.

A fare gli onori di casa, il sindaco Luciano Marinucci e l’assessore all'urbanistica Ezio Chiacchiaretta. “L’identità della nostra collettività - dichiara Marinucci - è un concetto da rafforzare e condividere. Questo convegno, che coinvolgerà tanti giovani laureandi, è un momento significativo di confronto e di crescita. Lo sviluppo urbanistico di San Giovanni Teatino ricopre un ruolo centrale nella definizione dell’Area Metropolitana”.

Al centro del convegno, argomenti importanti e di strettissima attualità. "Parleremo di mobilità sostenibile, della Ferrovia Pescara-Roma con il progetto di interramento del tratto ferroviario a Sambuceto, di sviluppo aeroportuale, delle aree comprese tra Fontanelle e Sambuceto, dove sono molti gli spazi disponibili per la rigenerazione urbana di un territorio degradato. Su questi e altri temi cruciali per la nostra comunità e il futuro del nostro territorio - spiega Chiacchiaretta - coinvolgeremo i giovani laureandi. Lo scambio di visioni e competenze è una fonte di ricchezza imprescindibile, soprattutto in un campo come quello dell’Urbanistica e in un’area come la nostra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento