menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arcigay Chieti inaugura la sua sede in viale Maiella

Si trova in zona Theate Center e si chiama "Spazio popolare delle culture", dal 28 settembre sarà attivo uno sportello di ascolto

L'Arcigay Chieti “Sylvia Rivera” ha inaugurato ieri la sua nuova sede in viale Maiella 72, che avrà il nome di "Spazio popolare delle culture". "Finalmente, dopo diversi anni in cui l’associazione ha operato nella provincia di Chieti tra le tante difficoltà tra le quali quella di non avere una sede, siamo riusciti ad avere a nostra disposizione un posto d'incontro con la comunità, uno spazio per realizzare i nostri progetti e un luogo dove potersi sentire #LiberiDiEssere" ha sottolineato il presidente Adelio iezzi a margine della cerimonia..

La sede, di proprietà del partito Rifondazione Comunista, è condivisa con Sinistra Italiana, che l'ha concesso in comodato gratuito. Iezzi ha ricordato le numerose iniziative autonome portate avanti negli ultimi anni dal cicrolo Sylvia Ruvera: banchetti informativi, flash mob, convegni, incontri letterari, incontri con gli studenti presso le scuole, momenti di socializzazione come gli Aperitivi LGBT+ & friends, ottenendo riscontri positivi sia dal popolo LGBT+ che dai cittadini. "Ci hanno confortato - ha aggiutno - gli attestati di solidarietà ottenuti in occasione di recenti spiacevoli episodi di omofobia e abbiamo portato avanti in questi anni un attivismo politico apartitico che rivendichiamo orgogliosamente e che orgogliosamente intendiamo mantenere".

Video | Omofobia: ecco l'associaizone che a Chieti la combatte

Con la nuova sede a Chieti alta, dal 28 settembre verrà attivato lo sportello di ascolto: uno spazio, che pur non essendo di ambito strettamente medico-psicologico, vuole essere in grado di offrire un ambiente privo di pregiudizi e aperto al confronto, oltre a dare la possibilità di entrare in contatto con la psicologa e l'avvocata di riferimento di Arcigay.

"Nei prossimi mesi - conclude Adelio Iezzi - le attività di Arcigay Chieti riprenderanno a pieno regime con le iniziative già menzionate; altre se ne aggiungeranno presto, come il gruppo over 28, e tante altre in via di definizione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento