menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'arcidiocesi Chieti-Vasto cede la cappella della Confraternita SS. Rosario e Annunziata a Fossacesia

Al via le procedute del Comune per le nuove concessioni nel cimitero cittadino. La cappella, attualmente gestita dall’ufficio diocesano per le arciconfraternite dell’Arcidiocesi attualmente è chiusa per questioni di sicurezza.

L'Arcidiocesi Chieti Vasto ha deciso di cedere gratuitamente la cappella della Congrega della Confraternita SS. Rosario e Annunziata al Comune di Fossacesia.

Per questa ragione l'amministrazione Ccomunale di Fossacesia ha pubblicato un avviso sul sito istituzionale dell’Ente, finalizzato all’acquisizione della manifestazione di interesse da parte di qualsiasi cittadino che voglia acquistare uno o più loculi all’interno della Congrega, nel cimitero comunale cittadino. La cappella, attualmente gestita dall’ufficio diocesano per le arciconfraternite dell’Arcidiocesi Chieti – Vasto, da tempo è in condizioni precarie e ne è stato precluso l’accesso per questioni di sicurezza.

I costi per i lavori da effettuare si aggirano intorno ai 150.000,00 euro e potrebbero essere sostenuti proprio con i proventi delle nuove concessioni. Gli interessati alla concessione del loculo, potranno manifestare il proprio interesse, compilando l’apposito modulo, presente sul sito del Comune di Fossacesia www.fossacesia.gov.it o presso il Settore Tecnico. Raccolte le adesioni, sarà stilata un’apposita graduatoria che terrà conto dell’ordine di arrivo delle richieste al protocollo dell’Ente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento