rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Guardiagrele

Distrae il commerciante e se ne va senza pagare: allarme truffe a Guardiagrele

Il sindaco Di Prinzio invita concittadini e negozianti a fare attenzione dopo alcuni spiacevoli episodi avvenuti nei giorni scorsi

È allarme truffe a Guardiagrele, dove il sindaco Donatello Di Prinzio ha lanciato l'allarme ai suoi concittadini per un episodio avvenuto nei giorni scorsi. 

"Sono venuto a conoscenza - spiega il sindaco sulla sua pagina Facebook - di uno spiacevole episodio avvenuto ai danni di un’attività commerciale di Guardiagrele, che, nel giro di pochi attimi, si è trovata vittima di un raggiro messo abilmente in atto causando la distrazione del commerciante per lasciare il negozio senza pagare".

Da qui, l'invito a commercianti e cittadini "a prestare la massima attenzione poiché, sfortunatamente, non si tratta del primo episodio di raggiro allo scopo di commettere furti e/o truffe. Attenzione anche alle truffe telefoniche che vengono messe in atto con il pretesto di chiedere soldi per conto di un familiare per poi raggirare il mal capitato ed ottenere somme di denaro".

Dal primo cittadino di Guardiagrele, l'invito a fare attenzione e a segnalare alle autorità qualsiasi situazione sospetta o poco chiara.

Schermata 2021-11-15 alle 16.49.02-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrae il commerciante e se ne va senza pagare: allarme truffe a Guardiagrele

ChietiToday è in caricamento