Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Anziano disperso sul Gargano: attivate anche le unità cinofile da Chieti

La Prefettura di Foggia ha richiesto l'intervento per proseguire nelle operazioni di ricerca di Giuseppe Totaro. Di lui non si hanno più notizie da due giorni

Sono state attivate anche le unità cinofile di Chieti per supportare le ricerche di Giuseppe Totaro, 79enne di Monte Sant'Angelo disperso nella Foresta Umbra, sul Gargano. Le ricerche dell’uomo, che ha problemi di Alzheimer, sono in corso da ieri. 

La Prefettura di Foggia ha richiesto anche l'intervento dell' Unità Cinofila molecolare ANC (Associazione Nazionale Carabinieri) Abruzzo - nucleo di Chieti, per proseguire le operazioni. Sul posto sono al lavoro una unità cinofila molecolare e due operatori di ricerca dell'UC Associazione Nazionale Carabinieri Abruzzo, nucleo di Chieti; con loro anche un'unità cinofila molecolare del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo.

Di Totaro non si hanno più notizie da domenica 16 maggio. Le ricerche fino ad ora non hanno avuto esiti positivi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano disperso sul Gargano: attivate anche le unità cinofile da Chieti

ChietiToday è in caricamento