rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Anziani picchiati per una giacca e 50 euro: condanne a Lanciano

Quattro lancianesi erano stati arrestati il 13 marzo scorso con l'accusa di rapina e maltrattamenti ai danni di due anziani del posto

LANCIANO - Sono stati condannati i quattro lancianesi arrestati a marzo scorso con l’accusa di aver rubato in casa di anziani. Gli episodi, avvenuti tra gennaio e febbraio del 2016, raccontano di furti e rapine avvenuti in casa di due anziani soli, aggrediti con un martello e una torcia elettrica e rimasti feriti e sanguinanti. Il tutto per una giacca di lana e 50 euro.

Il gup Marina Valente, con rito abbreviato, ha inflitto 5 anni di reclusione a R.G. 28 anni e R.M di 38, e quattro anni a T. R., 27 anni e P.A., 39. Il pm Rosaria Vecchi aveva chiesto pene comprese tra sette e sei anni.

Le difese hanno preannunciato ricorso in appello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani picchiati per una giacca e 50 euro: condanne a Lanciano

ChietiToday è in caricamento