Antonio Razzi va in missione in Corea con i confetti Pelino

Il senatore di Giuliano Teatino racconta a Corriere Tv i progetti per l'estate: partirà il 25 agosto "per portare distensione al paese e anche alla Corea del sud". In dono una confezione del dolce di Sulmona, regalato dalla collega del Senato

Antonio Razzi

Una scatola di confetti per tentare di far riappacificare le due Coree. È l’ennesima uscita fuori dalle righe del senatore Antonio Razzi da Giuliano Teatino, che ai microfoni di Corriere Tv racconta i suoi progetti per l’estate con il consueto piglio.

Il 25 agosto partirà dal paese delle ciliegie verso la Corea del Nord. “Speriamo – dice – di dare un po’ di distensione a quei paesi”. In mano ha già pronta una busta di confetti di Sulmona, targati Pelino, consegnati direttamente dall’imprenditrice e collega di partito Paola Pelino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma cosa andrà a fare Antonio Razzi, armato di dolci, in Asia? “Andiamo innanzitutto perché siamo invitati – spiega – io sono il presidente della bilaterale di amicizia con la Corea del Nord, sperando di fare del bene a questa nazione ma anche alla Corea del Sud, di riappacificare queste due nazioni”. E i confetti potranno avere un ruolo nella distensione? “Col dialogo ci proviamo, è un po’ difficile, bisogna sempre provare”. E mentre c’è ancora chi si chiede se ci è o ci fa, il senatore della Repubblica non sembra curarsi di parodie, critiche e prese in giro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento