menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonio Mazziale di Campobasso vince il concorso di pittura estemporanea “I colori di Orsogna”

Diciotto i partecipanti, giunti da diverse regioni. Una sezione è stata dedicata ai ragazzi, premiati tutti ex-aequo con materiali scolastici

Il pittore Antonio Mazziale di Campobasso ha vinto la 17esima edizione del concorso di pittura estemporanea “I colori di Orsogna”, organizzata dal locale Circolo artistico e dall’amministrazione comunale. Un appuntamento che ogni anno consente agli orsognesi di guardare il loro paese attraverso gli occhi di artisti che mettono su tela e reinterpretano gli angoli e i panorami più belli e interessanti.

Al vincitore è andato il premio di 500 euro, mentre premi da 350 a 150 euro sono andati al secondo classificato Antonio Civitarese di Canosa Sannita, al terzo classificato Gianni Mastrantoni di Priverno (Latina), al quarto classificato Francesco Costanzo di Torre Cajetani (Frosinone). I riconoscimenti sono stati consegnati dal sindaco, Fabrizio Montepara. Diciotto i partecipanti, giunti da diverse regioni. Una sezione è stata dedicata ai ragazzi, premiati tutti ex-aequo con materiali scolastici.

La giuria ha evidenziato la qualità delle opere realizzate e ha auspicato la crescita dell’iniziativa. Della giuria hanno fatto parte Antonietta Orsatti, Angelo Adorante, Angelo Catano, Gabriele Vitacolonna, Giampietro Verna, Giuseppe Liberati e Serafina Cipollone. Presidente del Circolo artistico di Orsogna è Giustino Bartoletti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento