menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: c'è un altro decesso all'Antoniano di Lanciano, sale a 8 il numero degli anziani morti

Tanti sono i decessi di questa seconda ondata, tutti relativi agli ospiti dell'istituto dove si è sviluppato un focolaio. L'anziano, 90 anni, era ricoverato al SS. Annunziata

Si registra un nuovo decesso di un ospite dell'Istituto Antoniano di Lanciano. Si tratta di un nonno di 90 anni, anche lui nei giorni scorsi trasferito in ospedale a Chieti per le complicanze delle patologie pregresse dovute al Covid-19. 

Salgono a 8 i decessi di questa seconda ondata, tutti relativi agli ospiti dell'Antoniano dove si è sviluppato un focolaio di coronavirus. Come riferisce il sindaco Mario Pupillo, informato dal dottor Tascione: "Gli altri ospiti sono stazionari e in lieve miglioramento, con la solita cautela che tiene conto delle fragilità delle persone che lì sono assistite. Ieri un ospite che era stato trasferito a Chieti è stato dimesso dall'ospedale e riportato in Istituto".

A Lanciano invece oggi è arrivata la notizia di altri 7 cittadini positivi al Covid-19, con il totale a quota 212. Al momento sono 343 i cittadini in quarantena, mentre dall'inizio della seconda ondata sono 31 i guariti,  di cui 3 nelle ultime ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento