Coronavirus: c'è un altro decesso all'Antoniano di Lanciano, sale a 8 il numero degli anziani morti

Tanti sono i decessi di questa seconda ondata, tutti relativi agli ospiti dell'istituto dove si è sviluppato un focolaio. L'anziano, 90 anni, era ricoverato al SS. Annunziata

Si registra un nuovo decesso di un ospite dell'Istituto Antoniano di Lanciano. Si tratta di un nonno di 90 anni, anche lui nei giorni scorsi trasferito in ospedale a Chieti per le complicanze delle patologie pregresse dovute al Covid-19. 

Salgono a 8 i decessi di questa seconda ondata, tutti relativi agli ospiti dell'Antoniano dove si è sviluppato un focolaio di coronavirus. Come riferisce il sindaco Mario Pupillo, informato dal dottor Tascione: "Gli altri ospiti sono stazionari e in lieve miglioramento, con la solita cautela che tiene conto delle fragilità delle persone che lì sono assistite. Ieri un ospite che era stato trasferito a Chieti è stato dimesso dall'ospedale e riportato in Istituto".

A Lanciano invece oggi è arrivata la notizia di altri 7 cittadini positivi al Covid-19, con il totale a quota 212. Al momento sono 343 i cittadini in quarantena, mentre dall'inizio della seconda ondata sono 31 i guariti,  di cui 3 nelle ultime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento