Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Ambiente, no ispezioni nell'Adriatico: le decisioni del Comitato Via in provincia di Chieti

Il Comitato esamina le richieste della provincia di Chieti dando parere favorevole a quattro progetti

Il Comitato di coordinamento regionale per la valutazione di impatto ambientale riunitosi ieri a L’Aquila ha esaminato le richieste della provincia di Chieti dando parere favorevole a quattro progetti.

Si tratta della bonifica dell’area dell'area di discarica Rsu nel comune di Palena, località Carrera; del progetto di bonifica e messa in sicurezza permanente dell'ex discarica comunale a Monteodorisio; della bonifica dell'area di discarica Rsu a Pennadomo e di quella dell’ex discarica comunale a Villamagna.

Il Comitato ha poi dichiarato "non esaminabile" la richiesta del Comune di Bucchianico per un'area ecologicamente attrezzata da destinare a insediamenti produttivi mentre ha sospeso la procedura di richiesta della società "S.C. Srl" di Casalbordino per un progetto di realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti inerti non pericolosi.

Quanto alla richiesta della Spectrum Geo di permessi di prospezione su tutta la costa, la Regione ha deliberato un “non favorevole”.

Infine ha rigettato la richiesta di Abruzzo Rinnovabile di Atessa per la realizzazione di impianto per la produzione di energia da fonte rinnovabile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, no ispezioni nell'Adriatico: le decisioni del Comitato Via in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento