L'Abruzzo escluso dall'alta velocità, Di Giuseppantonio: "Gli abruzzesi meritano ben altra attenzione"

L'Unione delle Province Abruzzesi sostiene l'azione per portare i treni veloci in Abruzzo: "Così rischiamo l'isolamento e di restare ai margini del processo di crescita nazionale"

Il vicepresidente nazionale dell'Unione delle Province Italiane e presidente dell'Unione delle Province Abruzzesi, Enrico Di Giuseppantonio, interviene sul dibattito relativo al prolungamento delle corse dei treni ad alta velocità anche in Abruzzo "che non può essere messo ai margini del processo di crescita nazionale". Eppure la nostra regione a quanto pare sarebbe già stata estromessa dai piani delle Fs e di Nuovo Trasporto Viaggiatori, che avrebbero inserito solo la stazione di Ancona tra le prossime destinazioni ad alta velocità lasciando solo Abruzzo e Molise fuori dal sistema lungo la direttrice Adriatica.

Per questo le quattro Province abruzzesi rivolgono un deciso appello a Trenitalia e Ntv. "Siamo compatti al fianco dell'assessore regionale ai trasporti, Giandonato Morra - dichiara Di Giuseppantonio - impegnato in questi giorni in un pressing per portare in Abruzzo i treni ad alta velocità. Siamo a completa disposizione per intraprendere congiuntamente iniziative per raggiungere lo scopo, non possiamo rischiare l'isolamento della nostra regione. E questo non solo per sostenere l'economia del territorio e per incentivare l'Abruzzo come destinazione turistica, ma anche perché si tratta di un servizio ai cittadini abruzzesi, che meritano ben altra attenzione".

Anche se non si tratta di alta velocità vera e propria, per il presidente Di Giuseppantonio "l'impiego di treni più moderni e veloci comporterebbe un aumento complessivo della qualità dell'offerta ferroviaria: questo è un diritto che spetta anche all'Abruzzo, non se ne possono dimenticare perché così facendo si dimenticano di oltre un milione di persone".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

  • Coronavirus: tre nuovi casi positivi, due in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento