menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

VIDEO-Vuole scalare il Corno Grande, ma sbaglia percorso e non riesce più a scendere: recuperato dall'elicottero

Un'alpinista dell'Aquila si è ritrovato sulla Direttissima "estiva" e ha chiamato il 118, che a sua volta ha allertato il Soccorso alpino

Voleva raggiungere da solo il Corno grande, la vetta più alta del massiccio del Gran Sasso, a quasi 2.900 metri, lungo la Direttissima. 

Ma l'alpinista, un uomo di 52 anni dell'Aquila, durante la scalata ha seguito altre due persone sbagliando percorso, ritrovandosi sulla Direttissima “estiva”. Così a causa delle roccette non è riuscito ad andare avanti.

Ormai a 100 metri dalla vetta, a quota 2.800 metri, solo e spaventato, non riuscendo a scendere in sicurezza, ha chiamato il 118, che ha attivato il Soccorso Alpino e Speleologico. 

Dall’aeroporto di Preturo (L'Aquila) è decollato l’elicottero del 118 con a bordo i sanitari e i tecnici del Soccorso Alpino, che hanno localizzato l’alpinista. Mentre l’elicottero era in quota, dopo essersi sincerato delle buone condizioni di salute dell’uomo, il tecnico del Soccorso Alpino è sceso con il verricello e ha recuperato il 52enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento