Picchia l'anziana madre e minaccia di ucciderla nel sonno: un uomo teatino ora non può più avvicinarla

La signora ha vissuto un incubo, finché non ha trovato il coraggio di denunciare la violenza del figlio, aggravata dal suo abuso di alcolici

Ha subito a lungo i maltrattamenti e le violenze del figlio. Finché un'anziana di Chieti ha trovato il coraggio di denunciare l'incubo che stava vivendo tra le mura domestiche. Così l'uomo, un 45enne, è stato allontanato dalla casa familiare. 

Ieri pomeriggio, gli agenti della terza sezione della squadra mobile, reati contro la persona, ha eseguito l'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Chieti Luca De Ninis, a seguito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Lucia Anna Campo. 

Dopo l'ennesimo episodio, la signora si è rivolta alla questura, racontando della forte conflittualità vissuta tra le mura domestiche e dell'aggressività del figlio, accentuata dalla sua abitudine di abusare di bevande alcoliche. 

Spesso, ubriaco, l'aveva colpita con calci e schiaffi, arrivando più a volte a minacciarla addirittura di ucciderla nel sonno. Una situazione insopportabile e gravissima.

L'indagine condotta dagli investigatori della terza sezione della mobile ha permesso di raccogliere, in breve tempo, un quadro indiziario grave, in modo da consentire l'emissione dell'ordinanza di allontanamento dalla casa familiare. L'uomo, inoltre, ha il divieto di avvicinarsi alla madre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 45enne deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • Le Iene a Lanciano dopo l'aggressione a Giuseppe per un focus sulle comunità Romanès

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento