rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Allarme rientrato per elezioni regionali: piena disponibilità della polizia municipale a svolgere il servizio

Esito positivo a seguito della riunione convocata dal prefetto. Le segreterie provinciali Csa ral e Uil fpl della polizia locale di Chieti da tre mesi sono in stato di agitazione.

Allarme rientrato e servizio che verrà svolto regolarmente dalla polizia locale alle prossime elezioni regionali nel capoluogo teatino. Il prefetto Mario Della Cioppa per scongiurare eventuali criticità legate alla vertenza in atto fra i lavoratori e l’amministrazione comunale, ha riunito le organizzazioni sindacali, i vertici della polizia municipale alla presenza del sindaco allo scopo di verificare se lo stato di agitazione potesse avere ricadute sulla regolarità dei servizi connessi alle elezioni del 10 marzo, di stretta competenza della polizia locale.

Alla riunione era presente, invitato dal prefetto, anche il questore Aurelio Montaruli, responsabile della organizzazione dei servizi di ordine e sicurezza pubblica per le giornate di sabato 9, domenica 10 e lunedì 11 marzo.

"L'assoluta disponibilità e senso di responsabilità – fanno sapere dalla prefettura - mostrate nella circostanza da tutte le organizzazioni sindacali, Cgil, Cisl, Uil e Csa, hanno caratterizzato l’intera riunione" offrendo al prefetto "ampie rassicurazioni per i servizi dei suddetti giorni, al contempo analizzando la possibilità di un approfondimento delle tematiche oggetto di rivendicazione sindacale, particolarmente sentite dal personale".

Da tre mesi le segreterie provinciali Csa ral e Uil fpl sono in stato di agitazione e chiedono dei correttivi. Tra le motivazioni del forte malcontento da parte degli agenti della polizia locale teatina: l’organizzazione dei servizi, con particolare riferimento alla cronica carenza di personale, alle problematiche organizzative del turno prestato nella giornata del sabato, al ricorso al lavoro straordinario per attività ordinarie e al non accoglimento delle richieste avanzate in sede di contrattazione integrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme rientrato per elezioni regionali: piena disponibilità della polizia municipale a svolgere il servizio

ChietiToday è in caricamento