Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Lanciano, Verdi: "Realizzare verso San Vito il nuovo depuratore"

Secondo il consigliere comunale Alex Caporale, in questa maniera si risparmierebbe molto denaro pubblico, andando a servire anche il Comune di Treglio, che attualmente usufruisce di un impianto "obsoleto e insufficiente"

“Leggo nuovamente dai giornali di questi giorni che gli annosi problemi dei residenti della contrada Santa Croce di Lanciano si sono puntualmente ripresentati: problemi dovuti al fatto che gli scarichi fognari ospedalieri e della zona industriale di Marcianese e dei grandi centri commerciali vengono scaricati direttamente sul terreno in contrada Santa Croce e quindi nel Feltrino, con formazione di paludi a cielo aperto e conseguenti odori nauseabondi e relativi rischi sanitari per i residenti”.

Così Alex Caporale, consigliere comunale dei Verdi a Lanciano, che ricorda: "Con una lettera inviata al Presidente della Sasi e al Sindaco di Lanciano in data 26 Luglio 2012, chiesi se fosse stato possibile ipotizzare la costruzione del nuovo depuratore di Lanciano anziché in contrada Santa Croce - dove oggi è presente la stazione di pompaggio, sotto Via Firenze - a Fosso Castellana, 2/3 km più a valle verso San Vito, in modo da prevedere un solo nuovo depuratore, con notevole risparmio economico di denaro pubblico, che serva anche il Comune di Treglio.

Secondo Caporale, infatti, "il depuratore di Treglio risulterebbe essere ormai obsoleto e insufficiente". Inoltre, in questa maniera, si coglierebbe l’occasione "per dotare finalmente le contrade Sacchetti, Torre Sansone, Serroni etc. di rete fognaria, considerando anche il pessimo stato in cui versano le vasche imhoff dove confluiscono gli scarichi di queste contrade con i relativi gravi rischi igienico-sanitari e ambientali della intera area".

"Resto in attesa - conclude Caporale - di conoscere dal Presidente Sasi il nome del Responsabile Unico del Procedimento e del progettista dell’opera in questione come da loro replica del 6 Agosto 2012, per verificare se è concretizzabile la proposta del sottoscritto che porterebbe ad un notevole risparmio economico oltre che ad un efficientamento dell’intero sistema fognario della zona”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, Verdi: "Realizzare verso San Vito il nuovo depuratore"

ChietiToday è in caricamento