"Le radici danneggiano la pavimentazione": Comune decide di abbattere alberi secolari

I cipressi abbattuti nel cimitero di Carpineto Sinello, l'appello del Wwf: "Fermate lo scempio"

Alberi secolari abbattuti in questi giorni a Carpineto Sinello: lo denuncia il Wwf dopo le segnalazioni arrivate da alcuni cittadini.

Nel cimitero del paese diversi cipressi secolari stanno crollando sotto le motoseghe.

"Si ratta di alberi sani - afferma Fabrizia Arduini, presidente dell’associazione Wwf Zona Frentana e Costa Teatina -  che hanno l’unica colpa di sollevare in alcuni punti le costruzioni in cemento a causa delle proprie radici. Leggiamo dall’ordinanza del Comune le motivazioni a dir poco discutibili: 'le piante hanno avuto un forte accrescimento sia a livello di radici che in altezza nel corso della loro vita', ci sembra una premessa alquanto pretestuosa e contraddittoria, in quanto le piante che crescono in altezza e a livello di radici sono piante sane".

L’ ordinanza comunale numero 14 del 2020 firmata dal sindaco Antonio Colonna recita ancora:

“Tenuto conto che la presenza di queste piante recano un forte danno alla pavimentazione, alle cappelle e alle tombe, a causa della crescita delle radici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non capiamo la gravità dei danni che le radici recano alle tombe o, qualora siano così rigogliose, perché non intervenire sulla pavimentazione e cordoli o sulle cappelle e non sterminando le piante?" si chiede il Wwf ricordando che i cipressi in questione "a 99 anni di vita non sono affatto senescenti ma sono semplicemente maturi. Non riscontriamo la somma urgenza degli abbattimenti per l’incolumità - conclude - in quanto potevano essere messi in sicurezza cordoli e pavimentazioni invece che far sparire per sempre alberi simbolo anche della comunità locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco, urne aperte fino alle 15. Domenica ha votato il 51,96% - LA DIRETTA

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Incidente sull'asse attrezzato: maxi scontro e un'auto si ribalta e va a fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento