Cronaca Vasto / Corso De Parma

Aggressione di Halloween: quattro denunce a Vasto

Due nei confronti degli aggressori che la notte del 31 ottobre in centro pestarono un ventenne, altre due verso quest'ultimo e la sua fidanzata per favoreggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale

Scovati gli aggressori che nella notte di Halloween picchiarono a sangue un ventenne di Vasto in corso De Parma: si tratta di due minorenni, nei confronti dei quali è scattata la denuncia del Commissariato per concorso in lesioni.

La polizia però ha deferito anche l'aggredito e la sua fidanzata per favoreggiamento personale e, questo solo nei confronti del ventenne, per oltraggio a pubblico ufficiale.

Secondo il dirigente del Commissariato di Vasto Cesare Ciammaichella, l'aggredito quella notte aveva rifiutato l'aiuto della polizia assumendo un atteggiamento ostile nei confronti dei militari intervenuti, inoltre, assieme alla sua ragazza, avrebbe tentato di coprire i due aggressori. Nello scontro il giovane aveva riportato una grave ferita a un occhio con prognosi, in corso, di 30 giorni.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione di Halloween: quattro denunce a Vasto

ChietiToday è in caricamento