Cronaca Francavilla al Mare

Aggressione a Ciro Immobile, arrivano le scuse del sindaco di Francavilla

Luciani ha chiamato il calciatore della Lazio, che trascorre spesso il suo tempo libero in Abruzzo, visto che è sposato con Jessica Melena, originaria di Bucchianico

Arrivano le scuse ufficiali del sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, al calciatore Ciro Immobile, dopo lo spiacevole episodio accaduto sabato pomeriggio in uno stabilimento balneare della città.

Ieri sera, il sindaco ha raccontato, attraverso la sua pagina Facebook: 

Pochi minuti fa ho sentito Ciro Immobile al telefono. Gli ho portato le scuse e la solidarietà della città, perché questo episodio inqualificabile è accaduto a Francavilla, e lui molto cordialmente mi ha rassicurato. È ben consapevole che si è trattato di un episodio isolato di un esaltato, e Francavilla l'ha sempre vissuta come città bella e sicura tanto da acquistare casa e trascorrerci il suo tempo libero con la famiglia.

Il calciatore della Lazio, sposato con Jessica Melena, originaria di Bucchianico, trascorre spesso il suo tempo in Abruzzo. Sabato pomeriggio, al lido Bianco, un uomo l'ha minacciato con un coltello e ingiuriato, per motivi legati alla rivalità calcistica. Si tratta di un pescarese di 35 anni, già sottoposto a Daspo, che è stato denunciato per l'aggressione a Immobile. 

Intanto la coppia, solitamente molto attiva sui social, non ha commentato o fatto alcun riferimento a quanto accaduto due giorni fa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a Ciro Immobile, arrivano le scuse del sindaco di Francavilla

ChietiToday è in caricamento