rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Pugni in faccia all'uscita da un bar: aggressione in pieno giorno a Lanciano

L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, 1° giugno, in piazza Plebiscito: un 33enne è stato colpito al volto senza apparente motivo

Un giovane è stato aggredito e picchiato all'uscita da un bar del centro. È successo questa mattina, 1° giugno, a Lanciano.

Era poco prima di mezzogiorno quando un 33enne del posto sarebbe stato avvicinato e colpito al volto con diversi pugni da un altro giovane. Questi si sarebbe avvicinato da dietro e, dopo aver detto qualcosa all'altro, avrebbe iniziato a colpirlo sul viso.

Quindi l'aggressore ha raggiunto un'auto posteggiata nelle vicinanze, dove l'attendeva una persona più grande d'età, e i due si sono allontanati insieme a bordo del mezzo. La vittima, dolorante, è stata soccorsa, qualcuno da un bar gli ha fornito del ghiaccio da mettere sul viso.

Nel frattempo, allertate dai passanti, sono intervenute prima due pattuglie della polizia locale e poi anche la volante della polizia di Stato. Il giovane è stato accompagnato in commissariato a sporgere denuncia.

L'aggressione sarebbe avvenuta senza apparente motivo. Il malcapitato sembra non conoscesse il suo aggressore né il complice. La polizia non esclude che si possa essere trattato di uno scambio di persona.

Ricevi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugni in faccia all'uscita da un bar: aggressione in pieno giorno a Lanciano

ChietiToday è in caricamento