Cronaca

Aggredisce e ferisce il vicino con l'accetta: arrestato anziano di Chieti

L'aggressione è avvenuta a Roma. Con l'accusa di tentato omicidio un 75enne originario di Chieti è stato arrestato dagli uomini del commissariato di Monteverde. La vittima, 38 anni, è in prognosi riservata

Come le incomprensioni tra due vicini in un condominio romano possono sfociare in violenza pura. Ad avere la peggio ieri è stato un 38enne, ferito da un'accetta. L'aggressore è un 75 enne originario di Chieti da tempo residente nella capitale. Ora è accusato di tentato omicidio.

Il tutto è accaduto intorno all'ora di pranzo in un appartamento di via dei Facchinetti: il 75enne ha bussato al vicino, con il quale da tempo non correva buon sangue in particolare per una questione legata all'uso dei garage e, armato di accetta, lo ha colpito alla testa.

E' stata la moglie del 38enne a scoprire l'atrocità e a dare l'allarme.

Gli agenti del commissariato di Monteverde appena giunti sul posto hanno bloccato il pensionato teatino e sequestrato l'arma.  Adesso la vittima si trova in ospedale in prognosi riservata, l'aggressore è stato arrestato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e ferisce il vicino con l'accetta: arrestato anziano di Chieti

ChietiToday è in caricamento