Cronaca Francavilla al Mare

Pugni e calci alla ex compagna davanti ai bambini: 36enne arrestato a Francavilla

La donna era andata a casa dell'ex per accompagnare i figli con quali questi avrebbe dovuto trascorrere il week end. Accusato di lesioni personali e violenza privata, il 36enne è stato posto ai domiciliari

Una donna di 40 anni di Ortona è stata aggredita sabato mattina dall’ex convivente 36enne dopo che era andata da lui per affidargli i figli con i quali avrebbe dovuto trascorre il week end.

L’uomo, che risiede presso l’abitazione della madre, a Francavilla al Mare, ha prima rincorso l’ex compagna mentre si apprestava a risalire in macchina, poi ha cominciato a colpirla violentemente con calci e schiaffi. Le urla della 40enne hanno richiamato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato il 112: in pochi minuti i carabinieri sono riusciti  bloccare l’uomo mentre inveiva ancora contro l’ex compagna, che a causa delle ferite ha avuto una prognosi di sette giorni.

Ancora in stato di shock, la donna ha raccontato ai militari che sabato non era la prima volta che subiva aggressioni da parte del 36enne.

L’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di violenza privata e lesioni personali. E’ agli arresti domiciliari in casa della madre a Francavilla.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugni e calci alla ex compagna davanti ai bambini: 36enne arrestato a Francavilla

ChietiToday è in caricamento