Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Altino

Paura in un bar di Altino, minaccia il gestore col coltello e prende a schiaffi i carabinieri

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto. Nel corso della serata aveva anche importunato i clienti del bar

I carabinieri della stazione di Casoli ieri sera hanno tratto in arresto un 49enne con le accuse di minaccia aggravata, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, noto alle forze dell’ordine, si trovava all’interno di un bar di Altino quando ha cominciato a importunare i clienti e a minacciare con un coltello il gestore dell’esercizio commerciale che lo aveva invitato ad uscire dal locale. All’arrivo degli uomini dell’arma, chiamati per bloccarlo, lo stesso li ha accolti aggredendoli con calci e schiaffi.

Alla fine comunque sono riusciti a immobilizzarlo e a condurlo in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto. L’uomo stamane è stato condotto presso le aule del Tribunale di Lanciano dove l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo il suo trasferimento presso il carcere di Lanciano in attesa di giudizio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in un bar di Altino, minaccia il gestore col coltello e prende a schiaffi i carabinieri

ChietiToday è in caricamento