Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Rocca San Giovanni

Addio Ombrina, brindisi delle associazioni ambientaliste sul trabocco di Punta Tufano

L'evento in occasione dell'arrivo in Abruzzo della Goletta Verde di Legambiente. E domani a Punta Penna il flash mob contro Rospo Mare e l'air gun

In Abruzzo arriva la Goletta Verde di Legambiente e l'evento diventa un'occasione per festeggiare con un brindisi, sul trabocco di Punta Tufano, l'addio a Ombrina. Stamani (lunedì 1° agosto) si sono riunite Arci, Fai, Legambiente e Wwf insieme agli attivisti, per celebrare lo smantellamento, in corso in questi giorni, dell'impianto petrolifero Ombrina mare 2. Presente anche la docente universitaria Maria Rita D'Orsogna, protagonista attiva della battaglia diventata dell'intera regione nel giro di poco. 

Tuttavia lo stop ad Ombrina non ha bloccato le preoccupazioni degli abruzzesi. Dopo la bocciatura del progetto di prelievo di gas sotto il lago di Bomba, ne è stato presentato un altro, mentre all'orizzonte ci sono i nuovi pozzi di Rospo Mare. Intanto, i ritardi sul Parco della costa teatina continuano a trascinarsi. 

Domani (martedì 2 agosto) gli ambientalisti terranno una manifestazione contro air-gun e Rospo Mare sulla spiaggia di Punta Penna, a Vasto. Ma oggi si fa festa: "Alcuni dei protagonisti della lunga opposizione ad Ombrina - si legge in una nota del Wwf - vogliono brindare per salutare simbolicamente il pozzo che non ci sarà e la nave di prima raffineria che abbiamo rischiato di vedere per venti e più anni perennemente all’ancora di fronte alla costa abruzzese. Non a caso è stato scelto il trabocco di Punta Tufano, di Rinaldo Verì, convinto sostenitore degli interventi contro Ombrina. La sua macchina da pesca sorge proprio di fronte al sito del progettato impianto petrolifero ed è importante che si brindi proprio lì, per simboleggiare il successo della costa dei trabocchi contro la temuta e per ora fortunatamente scongiurata costa delle trivelle!".

Dopo l'appuntamento di questa mattina, intanto, Goletta Verde prosegue il suo tour abruzzese. Sempre oggi, alle 17.30, a San Salvo Marina ci sarà l'iniziativa In un mare di libri, con letture animate e la co-inaugurazione del punto di ecolettura Giglio di mare. Domani, dalle 12, il flashmob Stop Airgun! Stop Rospo mare! a Punta Penna. Dalle 17 alle 19 si potrà visitare la Goletta. Mercoledì (3 agosto) il saluto della Goletta al parco Torre del Cerrano, a Pineto, mentre giovedì (4 agosto) ci sarà la conferenza stampa per presentare i dati emersi dall'analisi nei mari d'Abruzzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Ombrina, brindisi delle associazioni ambientaliste sul trabocco di Punta Tufano

ChietiToday è in caricamento