rotate-mobile
Cronaca Ripa Teatina

Ripa Teatina, trasporta un quintale di rifiuti pericolosi senza autorizzazioni: denunciato

L'uomo è un 45enne di Ortona, denunciato ieri nell’ambito dei controlli attuati in occasione dell’iniziativa “Action Day” promossa dall’Europol

Nell’ambito dei controlli attuati in occasione dell’iniziativa “Action Day” promossa dall’Europol e dedicata al tema della prevenzione e contrasto del furto dei metalli, i carabinieri di Villamagna e Bucchianico hanno denunciato in stato di libertà un 45enne di Ortona  con l’accusa di attività di gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi.

Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio a largo raggio, i militari hanno fermato l’uomo a Ripa Teatina mentre trasportava un quintale circa di rifiuti pericolosi ferrosi senza le previste autorizzazioni. Il materiale e l’autocarro sono stati posti sotto sequestro e affidati in custodia giudiziale. Per l’uomo è scattata la denuncia.

“In Italia – sottolineano i carabinieri in una nota stampa - è l’Osservatorio Nazionale sui furti di rame ad occuparsi del fenomeno, monitorandolo a livello nazionale e mantenendo alto il livello di attenzione delle istituzioni preposte alla tutela dei beni e della sicurezza del cittadino”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripa Teatina, trasporta un quintale di rifiuti pericolosi senza autorizzazioni: denunciato

ChietiToday è in caricamento