Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Colle dell'Ara / Via dei Vestini

Acquazzone allo Scalo, si allaga la facoltà di Lettere

Intorno alle 13.30 la pioggia abbondante è entrata fino alle aule e al corridoio che ospita il bar, dove l'acqua zampillava dall'impianto di condizionamento. L'acqua piovana è penetrata anche nelle palazzine di Geologia e di Farmacia, la più colpita da un episodio simile un anno fa

Università D’Annunzio allagata intorno alle 13.30, quando un copioso acquazzone s’è scatenato sulla parte bassa della città.

Ad avere la peggio è stato l’edificio che ospita alcune aule della facoltà di Lettere e il bar: nel corridoio è iniziata a zampillare l’acqua persino dai condizionatori montati a terra, una sorta di geiser che a poco a poco si è attenuato lasciando scorrere la pioggia direttamente a terra.

Una delle aule si è allagata, ma i disagi sono toccati anche agli edifici che ospitano le altre facoltà, come la palazzina di Geologia, dove l’acqua piovana ha bagnato le teste degli studenti seppure in maniera meno evidente.

Pozze anche a Farmacia, uno degli edifici più nuovi che appena un anno fa era stato completamente invaso dall’acqua dopo un violento nubifragio di fine estate. All’epoca il rettore Carmine Di Ilio aveva dato la colpa ai vandali, che avrebbero aperto i bocchettoni antincendio causano l’allagamento.

Al momento non è chiaro perché l’impianto di aerazione spruzzasse acqua, ma ci è voluto un bel po’ per asciugare le pozze e consentire all’ateneo di riprendere la sua normale attività senza bisogno di calosce impermeabili. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquazzone allo Scalo, si allaga la facoltà di Lettere

ChietiToday è in caricamento