Lavoratrici Golden Lady salve: firmato l'accordo a Roma

Raggiunto ieri al Ministero dello Sviluppo Economico l'accordo con Del Gatto e New Trade. Le due aziende riconvertiranno l'impianto di Gissi a calzaturificio e industria tessile

Sospiro di sollievo per i 365 lavoratori e soprattutto lavoratrici della ex Golden Lady di Gissi.

Ieri pomeriggio presso il Ministro dello Sviluppo Economico a Roma è stato infatti firmato l'accordo per la riconversione industriale del sito produttivo. Saranno le aziende Del Gatto, marchigiana, specializzata nel settore delle calzature e  New Trade di Prato, che attiverà un impianto nell'ambito del settore tessile, a subentrare nello stabilimento in provincia di Chieti.

Oltre quella delle parti datoriali e sindacali, la firma è avvenuta alla presenza dell'assessore regionale al Lavoro, Paolo Gatti, dell'assessore al lavoro della Provincia di Chieti Daniele D'Amario, del sindaco di Gissi.

"Salvataggio dei livelli occupazionali, riconversione industriale idonea alla vocazione del territorio e supporto della Regione con politiche attive e passive del lavoro, ritenute dalle imprese subentranti fondamentali per iniziare la trattativa e concluderla positivamente" questo il commento di Gatti dopo il vertice.

Soddisfatto anche il coordinatore regionale Idv Giampiero Riccardo, intervenuto più volte in passato sulla vicenda occupazionale della Golden Lady. "L'area della Val Sinello è interessata da diverse problematiche occupazionali: aver deciso di intraprendere un'avventura come quella della riconversione è senz'altro meritevole di grande lode - ha dichiarato - ora la stessa concretezza dimostrata con l'ex Golden Lady di Gissi, si usi per risolvere le problematiche occupazionali nel resto d'Abruzzo".

Questa mattina alle 10 intanto la Cgil locale ha convocato una conferenza stampa davanti allo stabilimento di Gissi per illustrare per bene in cosa consiste il piano di riconversione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento