rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Accoltellato e soccorso in pieno centro: "Ho fatto tutto da solo"

L'uomo è stato trovato sanguinante in via de Lollis, quando è entrato in una parafarmacia per farsi medicare sono scattati i soccorsi

I carabinieri di Chieti indagano sull'accoltellamento di un uomo sulla 50ina, ferito ieri (sabato 13 dicembre) nei pressi di via de Lollis, a poca distanza da piazza Malta.

L'uomo, di origini slave e residente in città, sanguinava quando è entrato in una parafarmacia del posto per farsi medicare. Subito sono scattati i soccorsi e l'uomo è stato trasportato in ospedale a causa di una ferita all'addome. Ai sanitari però ha ribadito: "Ho fatto tutto da solo". L'arma da taglio non ha raggiunto gli organi vitali e se la caverà con 15 giorni di prognosi. Resta da capire se si sia trattato davvero di raptus o se l'accoltellamento sia invece stato frutto di un'aggressione e il fatto che sia successo in in pieno giorno e in centro, di certo non è rassicurante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato e soccorso in pieno centro: "Ho fatto tutto da solo"

ChietiToday è in caricamento