Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Accoltellò l'ex compagna in piazza: condannato a sei anni

Il fatto un anno fa in piazza Rossetti a Vasto, l'uomo poi si costituì e venne arrestato per tentato omicidio

E’ stato condannato a sei anni e due mesi di reclusione F.L., l’uomo di 55 anni che un anno fa accoltellò l’ex in piazza Rossetti a Vasto.

La donna era con una parente quando venne colpita alla schiena con un coltello da cucina che le perforò i polmoni e fu sottoposta a un delicato intervento in ospedale. Subito dopo la coltellata, F.L. fuggì in macchina per poi costituirsi poco dopo alla stazione dei carabinieri di Caramanico Terme.

Vasto: accoltella l'ex in strada, poi si costituisce

Gli avvocati difensori Alessio Di Penta e Antonello Cerella avevano richiesto di derubricare il reato da tentato omicidio a lesioni. Il pm Giampiero Di Florio aveva chiesto 8 anni di reclusione.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellò l'ex compagna in piazza: condannato a sei anni

ChietiToday è in caricamento