Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Freddo: accensione anticipata dei termosifoni nelle scuole cittadine

Gli impianti potranno restare accesi fino a un massimo di 6 ore giornaliere sia oggi che domani, mercoledì 31 ottobre. Gli impianti di riscaldamento scolastici secondo il regolamento, si sarebbero potuti accendere dal 1° novembre

Il Comune di Chieti, considerato il sensibile abbassamento delle temperature negli ultimi giorni, questa mattina ha stabilito con un'ordinanza l'accensione anticipata dei termosifoni in tutte le scuole della città.

Gli impianti potranno restare accesi fino a un massimo di 6 ore giornaliere sia oggi che domani, mercoledì 31 ottobre.

Il regolamento infatti prevede che a Chieti, essendo inserita in zona D, gli impianti di riscaldamento scolastici possono restare accesi a partire dal 1° novembre e fino al 15 aprile.

Ma stavolta, come l'anno scorso del resto, il freddo ha bussato con tre giorni di anticipo rispetto ai 'calendari' per cui il Comune si è avvalso della possibilità di deroga.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo: accensione anticipata dei termosifoni nelle scuole cittadine

ChietiToday è in caricamento